domenica 22 marzo 2015

Trofeo provinciale Esordienti Olgiate Olona, I nostri "piccoli" premiati!

Sabato 21 marzo scorso a Olgiate Olona ha avuto luogo il Trofeo provinciale Esordienti.

Molto numerosi i ragazzi, suddivisi in 13 società, che hanno partecipato alla manifestazione; tanto che gli organizzatori hanno dovuto chiedere l'aiuto di alcuni genitori oltre che dei tecnici per poter gestire al meglio l'evento.

I 20 bambini/ragazzi della Gallaratese si sono distinti in tutte le prove portando a casa alcune vittorie ed ottimi piazzamenti. Benissimo le staffette con un 1° e un 2° posto!

Piazzamenti che hanno permesso ai nostri colori di aggiudicarsi un prestigioso 6° posto nella classifica finale per società ed ai nostri ragazzi di tornare da Olgiate con un bellissimo trofeo da mettere in bacheca!



Questo risultato fa morale e ripaga i nostri ragazzi (ma anche i tecnici) degli sforzi profusi durante i duri allenamenti nel corso del freddo inverno appena passato.

E adesso sotto in vista delle prossime gare primaverili, a partire proprio da Olgiate per il 22º Trofeo Olonia che vedrà prendere parte alle gare un nutrito gruppo di ragazzi e cadetti bianco-blu!

venerdì 20 marzo 2015

1 marzo 2015 - Ancona, campionati Italiani indoor.

A cavallo tra la fine di febbraio ed i primi di marzo si sono svolti ad Ancona i campionati Italiani individuali e di società indoor master.

Si è presentata una esigua ma agguerrita delegazione di atleti bianco-blu: Sergio Casadei, Renzo Croci, Egidio Gonzato, Giuseppe Macchi e Armando Montanaro.

Generose come sempre le prove dei nostri atleti, ma da sottolineare i risultati di uno dei nostri atleti più forti (nonché segretario e vera anima della nostra società): Giuseppe Macchi! 
Infatti il nostro alfiere si è portato a casa una splendida medaglia di bronzo nei 3000, facendo segnare un crono di tutto rispetto (a meno di 20'' dal primo classificato)

A questo link i risultati di tutte le gare: http://www.fidal.it/risultati/2015/COD5110/Index.htm



domenica 15 marzo 2015

Campionati Regionali Individuali Senior Indoor

Magnifico argento per Armando
A Bergamo, nei 60 m. indoor, Armando conquista uno splendido secondo posto. Dopo una lunga serie di infortuni finalmente un risultato di prestigio che va ad arricchire il medagliere della nostra società,sono già cinque le medaglie tra campionati italiani e regionali nel 2015.

Mentre a Cortenova si disputava il Cross per rappresentative provinciali e la nostra Martina Dorz, chiamata a rappresentare la nostra provincia si classifica nelle prime posizioni ed è la migliore varesina nella categoria ragazze

A Vigevano si è corso la IX Scarpa d'oro Half Marathon, dove il nostro Angelo Cerello domina ancora, non solo la sua categoria ma anche quella più giovane. Bravissimi anche Paolo Baila e Gaetano Riccardi, nono di categoria e 48° assoluto su oltre 1300 partecipanti.


domenica 8 marzo 2015

Torino, campionati Italiani di cross per società (Kaizen)

Kaizen, così dicono i Giapponesi in ambito industriale per indicare la volontà di un miglioramento continuo. Direte voi "cosa c'entra con la corsa?" lo capirete alla fine.

Andiamo alla cronaca della giornata, una giornata primaverile con una leggera brezza che però non ha infastidito gli oltre mille atleti che si sono sfidati nella bellissima cornice del parco Pellerina di Torino.

Purtroppo non c'erano presenze femminili tra le fila della Gallaratese, i nostri primi atleti a prendere parte alla competizione sono stati i componenti della categoria SM60 ed oltre (dai 60 agli 80 anni). Sono arrivate subito le prime soddisfazioni con gli ottimi piazzamenti di Giuseppe Macchi 17° (nonostante un incidente alle scarpe in partenza che gli ha fatto perdere diverse posizioni) e di Angelo Cerello 2° classificato nella SM80 con un tempo di tutto rispetto appena sopra ai 5'/km!
Complimenti a tutti gli altri partecipanti: Giovanni Galmarini, Sergio Marchesi, Egidio Gonzato che potete vedere nella classifica sottostante. Un grazie particolare al nostro velocista Armando Montanaro che purtroppo si è dovuto ritirare per un problema fisico.




Successivamente è stata la volta dell'agguerrita categoria SM55, nella quale si sono sfidati atleti di esperienza ma con un passo da fare invidia a tanti giovani. Qui è entrata in gioco una delle nostre punte di diamante il nostro Coach Daniele Colombo che con una prestazione davvero fantastica si è portato a casa un 17° posto correndo i 6km del nervoso tracciato in 22.53... chapeau!!!
 


Bravissimi anche i nostri Renzo Croci e Fabrizio Mottura che alle prime esperienze con i cross si sono ben difesi nella sempre agguerrita SM50.
 


Altre prestazioni di buon livello nella successiva categoria che ha preso il via ovvero la SM45, nella quale spicca la prestazione di Stefano Moriggi che con un ottimo 21.45 (miglior prestazione di giornata per noi sul percorso lungo) si aggiudica un notevole 30° posto. Grande prestazione anche per Marco Galleani 61°.
 


Alle 13.10 ha preso il via la SM40; una delle categorie più competitive in quanto abbina esperienza e prestanza fisica. Buone, anche se sicuramente migliorabili, le prestazioni di Mauro Manzetti (74°) e Luca Volontieri (107°).
 


Tirando le somme, la “sporca dozzina” (o poco più) di atleti arrivati da Gallarate, si porta a casa da Torino un buon 12° posto assoluto di società ed un ottimo 3° considerando le sole società lombarde.

Ah, certo, manca ancora una cosa... Kaizen (miglioramento continuo)! Questa è la miglior definizione che viene in mente per il nostro samurai Angelo Cerello (classe 34), campione Mondiale ed Europeo master di corsa in montagna, non proprio l'ultimo arrivato. Scambiando due parole nel dopo gara il suo commento è stato: "Peccato che sia finita presto, stavo iniziando a scaldarmi, non sono neanche sudato... Però queste non sono le mie gare, difficile sostenere certe velocità per me che sono abituato a correre i lunghi percorsi in montagna. Comunque, bando alle ciance, ora devo solo migliorare..."

Mentalità vincente, non c'è che dire!

sabato 7 marzo 2015

Trofeo dell'amicizia Albizzate

Ottima partecipazione alla prima edizione del trofeo dell'amicizia al campo "La Fornace" di Albizzate, nel quale si sono sfidati i nostri ragazzi con quelli di casa più Cardatletica e Atletica Cairatese.

Bravissimi tutti i ragazzi ma fantastici i nostri portacolori che hanno ottenuto numerosi successi e tantissimi piazzamenti che hanno permesso all'atletica Gallaratese di portarsi a casa la vittoria finale di società!


domenica 22 febbraio 2015

Martina Dorz e Angelo Cerello ancora davanti a tutti



Sabato a Trecate,   nell'ultima  tappa del  " Poker Del Cross Del Novarese", Martina vince la tappa  e conquista il primo posto in classifica generale, nei senior Giuseppe, grazie al secondo posto nell'ultima tappa, si classifica terzo nella classifica finale.


Domenica, in Francia, Angelo domina la Mezza Maratona di Cannes, anche  all'estero, incominciano a  conoscere i nostri colori.
Sempre domenica debutto dei nostri cadetti, ad Olgiate, grande prestazione nel lancio del peso di Filippo Migliano, a Bergamo prima gara indoor con i nostri velocisti che si difendono alla grande nel Campionato Regionale Cadetti/e, peccato per l'assenza delle cadette. 

domenica 15 febbraio 2015

Week end di corse per i nostri atleti

Martina Dorz e i senior alla grande

Incominciano le nostre donne, sabato Martina, al Cross Brianzolo, con un magnifico secondo posto di categoria, poi Giuliana conclude all'ottavo posto assoluto alla 22 Km. della Valmorea, risultato di grande prestigio.
Poi tocca ai maschi con Mauro alla Mezza del Castello a Vittuone dove conclude con un ottimo tempo 1h e 23' considerando il clima è un tempo di tutto rispetto.
Ora tocca agli eroi.... della Cinque Mulini, più che un cross sembrava un biathlon, corsa e nuoto infatti il percorso era un'immensa pozzanghera, cross d'altri tempi dal sapore anglosassone.
Partono gli over cinquanta Giuseppe trascinato da Egidio vanno alla partenza, si parte senza convinzione, la neve che si scioglie trasforma molti punti del tracciato in un vero acquitrino con oltre venti centimetri d'acqua gelata, il resto del percorso una melma dove si sprofonda fino alle caviglie. Dopo il giro di lancio, la voglia di fermarsi era tanta, ma l'incitamento e gli applausi lungo il percorso ti costringono a correre, ti danno morale e con una sorprendente rimonta Giuseppe conclude al secondo posto ed Egidio al nono, poi via di corsa alle docce cercando di riportare la temperatura del corpo alle condizioni normali.
Tocca agli under cinquanta e Stefano compie un capolavoro, dopo un volo terribile all'uscita di un mulino, lungo il percorso, inizia una rimonta incredibile che lo porta al diciassettesimo posto assoluto e al quinto di categoria, ottimo anche il piazzamento di Marco.
Infine parte la nostra Martina che nonostante le fatiche del giorno precedente al cross Brianzolo, riesce a districarsi nella palude del percorso, terminando la gara ancora da protagonista, arrivando nella prima parte dell'immenso gruppone formato da bel 101 ragazze meravigliose.
Non rimane che dire: BRAVISSIMI A QUESTI EROI !